cómo limpiar muebles lacados

 

La vernice per mobili è una tecnica di rivestimento che consiste nell'applicare diversi strati di vernice a seconda della superficie e della finitura che vogliamo ottenere. Il suo primo scopo è quello di proteggere i mobili in legno dal passare del tempo, tuttavia, a poco a poco, è diventato una forma di decorazione e design, con caratteristiche tecniche ed estetiche molto diverse.

Oggi la laccatura per mobili è realizzata con strati di poliestere o poliuretano che, unitamente alla levigatura e alla spazzolatura, si traducono in superfici lucide e completamente lisce che possono essere spettacolari a seconda del giorno.

D' altra parte, i mobili laccati sono spesso più protetti dalle intemperie, nel corso degli anni e persino da urti, macchie, segni o usura del colore. Anche così, dobbiamo prendere in considerazione le cure essenziali e soprattutto in come pulire i mobili laccati nella nostra casa. Dalla nostra casa di mobili di design artigianale, Lola Glamour, vogliamo darvi alcuni consigli essenziali affinché i vostri mobili sembrino sempre nuovi.

Come pulire i mobili laccati: cura di base

Il modo migliore per mantenere mobili laccati come nuovi inizia con la prevenzione. Spostare i mobili lontano da aree calde come i radiatori in modo che non «asciughi» troppo la vernice e non abbia macchie di bruciatura è una cosa fondamentale.

Se i mobili sono bianchi, non dovrebbe essere lasciato alla costante esposizione della luce solare perché, nel tempo, possono passare a una tonalità giallastra o diventare opachi.

Affinché i mobili laccati rimanga sempre luminosi e come nuovi, è meglio usare un sapone neutro o un detergente delicato. Applicare mescolato con acqua e asciugare rapidamente con un panno asciutto per ritrovare la sua lucentezza.

Un altro prodotto consigliato che, oltre alla pulizia si prenderà cura della sua superficie è la glicerina liquida che può essere applicata in forma di massa, con un panno morbido o in microfibra e poi lasciare asciugare in modo che la lucentezza originale dei mobili sia mantenuta.

Come pulire mobili laccati con macchine localizzate

In molti casi, dello stesso uso, si verificano macchie molto concrete. In tal caso saper pulire mobili laccati con macchine è essenziale se vogliamo mantenerli impeccabili.

Se a causa dell'esposizione al sole i mobili si sono ingialliti, è consigliabile rimuovere quella tonalità con perossido di idrogeno, lucidatura universale o detergente a spazzola. Possiamo strofinarlo per alcuni minuti, asciugare bene e poi lucidare con uno straccio asciutto in modo che recuperi la lucentezza.

Se i mobili sono diventati opachi, deve essere preparata una miscela di essenza di trementina e olio di lino, stenderlo con uno straccio pulito sulla superficie e poi strofinare con un altro panno asciutto.

Le strisce di pennarello o penna possono essere comuni soprattutto se abbiamo bambini a casa. Puoi inumidire un panno pulito con alcool e strofinare vigorosamente sulla macchia fino a quando non rimane traccia. Potrebbe essere necessario farlo per alcuni minuti e inumidire il panno più volte fino a quando le strisce non sono completamente cancellate.

L'olio, il grasso o le macchie delle mani per bambini possono essere puliti con un panno inumidito in acqua e sapone neutro, anche con ammoniaca, tenendo sempre conto della cautela di asciugarlo sempre con un altro panno asciutto che non lascia pelucchi.

Se affrontiamo tali macchie che sono indelebili e non possono essere rimosse in alcun modo, possiamo ricorrere alla levigatura della superficie della macchia con una carta vetrata morbida e senza premere troppo. Lugo possiamo di nuovo laccarlo nello stesso colore. In questi casi è consigliabile rivolgersi a un falegname o a un professionista.

Durante la pulizia quotidiana, se si vuole solo rimuovere la polvere, è meglio un panno umido, per essere in grado di essere con acqua tiepida, e poi asciugarlo con una morbida carta detergente o con un panno in microfibra per evitare segni di umidità e donare lucentezza.

Tuttavia, in molte occasioni ci sono segni di dita che la pulizia su base regolare, tornano ad apparire. Per questo useremo la stessa tecnica dell'acqua calda a meno che non aggiungiamo un po 'di ammoniaca. Quindi dovremo asciugarlo allo stesso modo. È importante, se usiamo l'ammoniaca, tenere le finestre aperte per garantire una buona ventilazione.

Con tutti questi consigli e cura, i tuoi mobili laccati sembreranno sempre nuovi!

condividere sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Add to cart
Abrir chat
Ciao ! Hai bisogno di maggiori informazioni ?